Round #13 Una mamma


Preparata carta e penna o la pagina bianca allo schermo: è tempo di scrivere!
E il giorno della festa della mamma diventa un’opportunità per scrivere un bel racconto.

TEMA: “Una mamma. Racconta com’è la tua mamma, o la persona che per te è stata una mamma quando magari non ne avevi una. Quali ricordi riaffiorano? Quali emozioni risuonano in te?

PUNTO DI VISTA da utilizzare sarà: scrivi in 1°persona

LUNGHEZZA: max 3000 caratteri [spazi esclusi]

NOTA: potrai utilizzare il dialogo, se lo vorrai. In tal caso, segui l’uso della punteggiatura e delle caporali [puoi fare copia/incolla di queste: «»] secondo lo standard Adelphi [qui trovi il file]. 

EXTRA: se per caso ti lascerai andare alle emozioni, non preoccuparti. Sappi che il tuo racconto potrà essere pubblicato nel sito in forma anonima – per questa volta – in seguito all’editing; ovviamente se sarà selezionato.

La SCADENZA è il 31 maggio 2023.

Invia il racconto completo di TITOLO e NOME [anche uno pseudonimo va bene] all’email
lindamoonstories@gmail.com
in formato docx [NO pdf].

Invia il racconto SOLO ed ESCLUSIVAMENTE dalle ore 22 alle 23:59  [pena l’esclusione dal progetto].

In questo modo diamo una chance a tutti. Anche a chi impiega più tempo per scrivere il proprio racconto [sappi che le email si possono anche programmare, nel caso tu abbia difficoltà nel farlo in diretta].

Non si tratta di un contest, non vince il racconto più bello.

È una questione di spronare se stessi a scrivere e a solleticare l’idea che si ha in testa.

In poche parole: chi prima arriva, meglio alloggia!

 

Il primo racconto che riceveremo, fino a un max di tre – tra le ore 22 e le 23:59  del 31 maggio 2023 – sarà/saranno selezionato/i per un servizio di editing gratuito e restituito/i entro 10 gg circa insieme a correzioni e utili suggerimenti!

Con il tuo permesso, inoltre, verrà inserito all’interno di questo sito, nella sezione I BREVI RACCONTI con la seguente modalità:

  • in primo piano il racconto definitivo, aggiornato di editing
  • in un link a parte, il racconto originale con in evidenza le parti soggette a correzioni [le spiegazioni non saranno mostrate in quanto trattasi di materiale riservato solo a te].

Che altro aggiungere?
Prontə. Partenza. Buona scrittura!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *